This website uses cookies. If you continue to use the site, we'll assume you're happy to accept the cookies anyway. Close this bar!

Strisce per la rilevazione degli adulteranti urinari

Strisce per la rilevazione degli adulteranti urinari

Questo dispositivo è in grado di rilevare quelle sostanze che una volta introdotte nel campione urinario, possono compromettere l’esito analitico

Ogni striscia rileva la presenza delle seguenti sostanze:

  • Creatinina
  • Nitriti
  • Glutaraldeide
  • pH
  • Peso Specifico
  • Ossidanti/Piridinio Clorocromato

Caratteristiche e Vantaggi

  • Metodo semplice e facile da usare
  • Fornisce risultati immediati
  • Conservazione a temperatura ambiente
  • Metodo rapido per l’identificazione delle sostanze adulteranti che potrebbero compromettere i risultati

Contenuto

Una confezione contiene 25 strisce per il test di adulterazione. Le istruzioni per l’interpretazione dei risultati sono riportate sull’etichetta esterna del contenitore.
 

Cosa sono queste sostanze?

Creatinina (CRE)

La creatinina è un prodotto endogeno di degradazione generato nei muscoli che dovrebbe trovarsi sempre nelle urine, ed è utilizzata come misura della concentrazione delle urine.
 

Nitriti (NIT)
 

I nitriti sono usati per nascondere o mistificare i risultati positivi delle analisi antidroga, sono aggiunto per ossidare il cannabinoide più diffuso (THC COOH2).
 

Glutaraldeide (GLUT)
 

La glutaraldeide è una soluzione chimica usata per nascondere o mistificare i risultati positivi. Il suo valore normale è pari a 0.

Gravità specifica Peso Specifico(SG)
 

Il peso specifico misura la densità dell’urina. Il p.s. confronta sempre il liquido in esame con l’acqua. Il valore normale della densità specifica dell’urina è compreso tra 1003 e 1030. In caso di valori più bassi, il campione di urina potrebbe essere stato diluito. Viene valutato insieme al valore della creatinina.

pH

Il valore normale è compreso tra 4 e 9. Sia un pH alto che uno basso potrebbero causare risultati analitici falsamente negativi. Un pH alto può anche indicare urine non raccolte di fresco, le quali spesso hanno un odore di ammoniaca.

Ossidanti / PCC (OXI / PCC)
 

L’OXI fornisce risultati concernenti l’aggiunta di qualsiasi sbiancante (o cloro in esso contenuto) presente nel campione di urina. Il PCC fornisce risultati concernenti l’aggiunta di qualsiasi Piridinio Clorocromato. Entrambe le sostanze possono modificare il campione, e il loro valore normale è pari a 0.

« indietro